HomeI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereoI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

I 10 libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

Per viaggiare è davvero indispensabile salire su un aereo e andare dall’altra parte del mondo?

La risposta è NO. O almeno non subito.

Quelli che tra poco vi proporrò non sono solo i 10 libri che vi faranno viaggiare senza salire su un aereo; sono qualcosa di più: essi sono i libri che mi hanno cambiato la vita, quelli che mi hanno resa quella che sono, che hanno instillato in me la passione del viaggio.

Questi libri mi hanno fatta viaggiare senza salire su un aereo quando ero piccola ma mi hanno anche spinta a prenotarne subito uno appena ne ho avuto la possibilità.

E allora non smettiamo mai di leggere, anzi insegniamo ai nostri figli a farlo sin da piccoli per aprirgli la mente e renderli davvero liberi.

E ricordate: “Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso” (Daniel Pennac)

Ecco a voi allora la mia lista del cuore dei 10 libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo:

1. “Ebano” di Ryszard Kapuściński I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Africa

TRAMA: il reporter polacco racconta attraverso alcuni episodi significativi la sua lunga esperienza in Africa. Dalla prima esperienza del 1957 nel Ghana, sino agli ultimi recenti in Nigeria, Etiopia, Eritrea, Tanzania, Uganda e Ruanda. L’autore – che è stato testimone di colpi di Stato, guerra fredda, conflitti tribali, genocidi, corruzione – ci racconta vizi e virtù del continente africano attraverso gli incontri con gente comune.

 

 

 

 

2. “Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Asia

TRAMA: è la cronaca dell’anno in cui Terzani decide di viaggiare per l’Asia (Thailandia, Laos, Birmania, Cina, Singapore, Malesia, Russia) solamente via treno e nave, ricordandosi di una profezia fattagli da un indovino a Hong Hong nel 1973 (“nel 1993 correrai un grande rischio di morire: non prendere mai l’aereo”). L’autore ci racconta la vita quotidiana in Asia, mescolando la quotidianità alle leggende e alla spiritualità del continente, attraverso gli incontri con indovini, stregoni, santoni.

 

 

 

3. “Trilogia sporca dell’Avana” di Pedro Juan Gutierrez I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Cuba

TRAMA: Il protagonista, Pedro Juan, ci racconta le sue (dis)avventure ne La Havana degli anni novanta, fatta di carne, sudore, macerie e odori. Le vicende del protagonista (sempre alla ricerca di sesso, droga e rum) si mescolano alla visione di un paese povero, sotto scacco dell’embargo americano, dove la condizione umana, l’arte e la vita si fanno sempre più precarie.

 

 

 

 

 

4.  “La polvere del Messico” di Pino CacucciI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Messico

TRAMA: il romanzo parla del Messico, narrandoci gli incontri dell’autore con personaggi folkloristici locali (autisti di corriere, indios, allevatori di galli da combattimento).

 

 

 

 

 

 

5. “Trans Europa Express” di Paolo Rumiz I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Europa occidentale ed orientale

TRAMA: l’autore ci racconta il suo viaggio di 6000 chilometri da Rovaniemi (Finlandia) sino a Odessa (Ucraina). Rumiz attraversa foreste, aree industriali, dogane, villaggi. Ed incontra persone generose (un pescatore di granchi, venditrici di mirtilli, un prete che ha combattuto nelle forze speciali in Cecenia).

 

 

 

 

 

 

6. “Autostop con Buddha” di Will FergusonI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Giappone

TRAMA: un insegnante di inglese in Giappone decide di fare autostop (poco apprezzato nel Sol Levante) per girare il Paese in lungo e in largo per capire meglio come vivono i giapponesi, le loro abitudini, le loro storie, i luoghi più antichi e intrisi di storia. Vivrà una fantastica avventura, toccando piccoli paesi (non le grandi città) ed incontrerà personaggi quasi surreali.

 

 

 

 

 

7. “Patagonia express” di Luis SepulvedaI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Patagonia e Terra del Fuoco

TRAMA Sepulveda ci porta all’avventura in Patagonia e nella Terra del Fuoco, dove si intrecciano storie di personaggi leggendari, racconti e leggende sullo sfondo di una natura incontaminata. È scritto in forma di appunti di viaggio e grazie ai pensieri brevi ed efficaci la lettura è scorrevole e le immagini si materializzano subito nella mente del lettore

 

 

 

 

 

8. “In Vespa” di Giorgio BettinelliI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Da Roma a Saigon 

TRAMA: L’autore ci racconta il suo viaggio in sella ad una Vespa da Roma a Saigon. Parte alla fine di luglio del 1992, percorre 24.000 chilometri in sette mesi, in un viaggio in solitaria dall’Italia al Vietnam, passando per Istanbul, Teheran, il deserto del Beluchistan, Calcutta, Rangoon e Hanoi. Attraversa dieci paesi: Grecia, Turchia, Iran, Pakistan, Indja, Bangladesh, Birmania, Thailandia, Laos e infine Vietnam.

 

 

 

 

9. “Shantaram” di Gregory David RobertsI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: India

TRAMA: in questo romanzo l’autore ci parla della sua vita. Condannato a 19 anni di reclusione in Australia per alcune rapine commesse quando era tossicodipendente, riesce ad evadere dal carcere e fugge a Bombay, dove iniziano le sue avventure che lo porteranno a conoscere e ad amare la cultura indiana

 

 

 

 

 

 

10. On the Road di Jack KerouacI dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

META: Stati Uniti d’America

TRAMA: Manifesto della Beat Generation racconta i viaggi di Kerouac (in parte in autostop) attraverso gli Stati Uniti insieme all’amico Neal Cassady.

 

 

 

 

 

 

 

 

Spero che tra tutti questi libri ce ne sia qualcuno che ancora non conoscete e che vi farà scoprire e amare un Paese lontano.

Io intanto aspetto i vostri libri del cuore, quelli che vi hanno fatto viaggiare senza muovervi dal divano e quelli che invece vi hanno spinto a viaggiare.

 


4 Comments to I dieci libri che ti fanno viaggiare senza salire su un aereo

  1. Danila ha detto:

    Questo articolo era esattamente ciò che cercavo: un bellissimo elenco di titoli da annotare e leggere al più presto. per ora ho letto solo terzani, Kerouac e Bettinelli ma non vedo L’ora di leggere gli altri!

    • occhidaviaggio ha detto:

      Grazie Danila, sono contenta che l’articolo ti sia servito. Io te li consiglio tutti, sono uno più bello dell’altro. E anzi, se ne hai altri da consigliarmi, io accetto molto volentieri consigli: non riesco a vivere senza un libro per le mani

  2. Florinda Lo Piano ha detto:

    Patagonia express mi attira tantissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

.alignleft { float:left; } .alignright { float:right; }
© 2017: Occhi da viaggio, All Rights Reserved | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: