HomeFiera del cavallo di Jerez de la FronteraFiera del cavallo di Jerez de la Frontera

Fiera del cavallo di Jerez de la Frontera

Fiera del cavallo di Jerez de la Frontera

Dal 13 al 20 maggio 2017, come da tradizione di primavera, Jerez de la Frontera ospiterà la fiera del cavallo, il più importante evento di interesse turistico internazionale della provincia di Cadice.
La fiera del cavallo di Jerez rappresenta un’occasione unica ed imperdibile per assistere ad una tipica festa andalusa, che riunisce in un solo evento tre delle più importanti tradizioni regionali: i cavalli, lo sherry e il flamenco.

L’origine della festa

Di origine molto antica (1284) fu inizialmente un mercato di bestiame per poi diventare nel tempo una delle più importanti fiere mondiali sul mondo del cavallo.

Fiera del cavallo di Jerez de la Frontera

Come si svolge le festa

Come la “sorella maggiore” Feria di Siviglia anche la Feria di Jerez aprirà ufficialmente alle ore 22 del sabato sera, con il tradizionale “Alumbrado“, l’accensione delle luci e lo spettacolo dei fuochi d’artificio.
Durante la settimana di festa si svolgeranno attività legate al mondo ippico, come concorsi internazionali di salto ostacoli, doma dei cavalli, rally equestre, mostre di bestiame di razza e aste. Inoltre, di giorno, il parco González de Hontoria sarà preso d’assalto da centinaia di fantini, amazzoni e carrozze che, percorrendo l’area feriale, daranno vita a uno spettacolo degno di essere ammirato.
Quest’area sarà quella che ospiterà le casetas delle confraternite e dei circoli di amici – le caratteristiche casette fieristiche, decorate ogni anno secondo una tematica diversa-.
Al loro interno si potrà bere sherry, degustare i prodotti locali e ballare sevillanas (ballo tipico dell’Andalusia) fino alle ore piccole, in un ambiente di puro divertimento e allegria, che trasformerà il parco in un enorme tablao (palcoscenico) di flamenco. Spettacoli taurini e concorsi di sevillanas completeranno il ricco programma della fiera.

Fiera del cavallo di Jerez de la Frontera
L’edizione di quest’anno è dedicata a Lola Flores – detta la faraona – ballerina gitana di flamenco nata a Jerez; a lei è dedicato il cartèl della fiera.

Fiera del cavallo di Jerez de la Frontera
Se volete conoscere meglio la storia della festa, questo documentario farà al caso vostro. Mi auguro che con lo spagnolo ve la caviate bene!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017: Occhi da viaggio, All Rights Reserved | Travel Theme by: D5 Creation | Powered by: WordPress
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: